Radio Mercato Centrale: la Web Radio ascoltabile dal mercato fiorentino

Web Radio

Radio Mercato Centrale: la Web Radio ascoltabile dal mercato fiorentino

La passione per la musica e la radio spesso va oltre ogni inventiva, frutto di un legame saldo e ben profondo con il media, difficile da sciogliere. Ed è proprio ciò che provano in tanti verso l’FM, i veterani e non della radiofonia, che continuano a mettersi in gioco creando sempre qualcosa di interessante ed innovativo.

E' il caso di Alessio Bertallot, che pochi giorni fa ha ufficializzato la realizzazione di un nuovo progetto che passa per il web.

Lo speaker, reduce dalle diverse esperienze maturate in svariati network e dopo il successo della web radio “Casa Bertallot”, divenuta punto di riferimento per molti selezionatori musicali, si è messo al lavoro rendendo fruibile una nuova emittente “on-line”, chiamata Radio Mercato Centrale.

Location della nuova creatura, la struttura mercatale di Firenze. Una sperimentazione che si avvale della formula “slow music”, cosi come viene definita dallo stesso Bertallot, il quale offre a tutti gli ascoltatori un vasto repertorio di musica solo italiana, alternata a lunghe pause tra un pezzo e l’altro, in cui è particolarmente suggestivo l’ascolto “live” dei rumori e delle voci dal Mercato Centrale.

Un repertorio nostrano che spazia dai successi del passato sino ad arrivare a quelli più contemporanei, dove non mancano appuntamenti in cui vengono ospitati musicisti di prestigio, come quelli presenti in occasione dell’inaugurazione “on air” della web radio: Mogol, Ron e Ghemon, quali esempi di intere generazioni musicali susseguitesi nel corso degli anni.

Un modo nuovo ma sopratutto anti-convenzionale ed originale per diffondere la musica, rispetto agli standard radiofonici a cui siamo abituati, secondo una continua alternanza di flusso sonoro, unita all’ambientazione da cui scaturisce il vocio delle persone che affollano gli spazi della grande struttura fiorentina.

Davvero particolare la sensazione suscitata dall’ascolto della web radio, in grado di rendere partecipe il pubblico di ciò che avviene nel Mercato Centrale, pur non essendo fisicamente presente.

Radio Mercato Centrale è ascoltabile dalle 10 alle 24 su Mercatocentrale.it o mediante l’applicazione per cellulari “Mercato Centrale”.

Complimenti, quindi, ad Alessio Bertallot per l’interessante invenzione che, in questo modo, continua a ribadire l’importanza assunta dal mezzo, il quale, ovunque, riscuote il suo indiscusso successo, anche mediante il web, per molti ormai visto come il futuro della radio.

Articolo a cura di Maurizio Schettino