Beethoven tbs

Beethoven tbs vive a MILANO ed è un Speaker radiofonico Regionale.

  • Radio attuale: Freelance (in cerca di nuove avventure!)
  • Copertura territoriale:
  • Programma / Orario:

Media

Audio

Curriculum Radio

Bio: Dj, produttore e speaker radiofonico di lungo corso (è in pista dal 1987), Beethoven TBS (TBS sta per The Black Soul) è un vero professionista dell'intrattenimento. Talent scout per la sua etichetta TBS Recordings, dj resident socio di Fashion Club Milano e pure di due ristoranti a Formentera, Es Pujols, (Porcavacca e Don Jamòn), spesso si esibisce come guest in tutta Italia. Ama e conosce la musica da ballo come pochi altri, ma sa anche non prendersi troppo sul serio. Merce rara in un settore di presunte star.  Basterebbe, ma non è tutto. Beethoven TBS fa parte della scuderia Ben8 Dj's (ovvero il team di dj che anima gli eventi di Radio 105, Rmc e Virgin Radio). Per Radio 105 è stato dj ufficiale nel tour Vodka Artic durante l'estate del 2006 e di quello Tommy Hilfiger durante la stagione invernale. Nelle estati 2007 e 2008, in veste di dj ufficiale di RMC, ha preso parte ai tour della Gazzetta dello sport e e Skipper. Inoltre, ha accumulato importanti esperienze sia come speaker (in fm e sul web) sia in tv come opinionista sportivo (su Telelombardia e Antenna 3).  Tra le numerose collaborazioni come produttore di dance music, impossibile non citare quelle con le etichette Smilax (ricordiamo la hit balcanica "Your Love" e "Sing 2 Me"), Auz Muzik, We Love Publishing (“69, House Road”) e Edinet (“La Giudecca”) e con il collega Jurgen Cecconi. Con quest’ultimo ha prodotto tracce come “Da Deepa Hole", pubblicata dalla MAS Experience di Mario Più e inclusa nella compilation di Birra Corona.  Sempre con Cecconi, ha dato vita al fenomeno musicale e di costume  “AUZ! - E DIVENTO DJ”, progetto pubblicato dalla storica etichetta italo dance X-Energy che nell'estate 2011 diventa un vero tormentone sul web. Dopo i singoli "Co.Co.Pro.” e “La tua non è la Hit dell’estate”, ai due viene l’idea di trasformare il progetto in un’etichetta, AUZ! Muzik appunto, che entra a far parte del gruppo MAP Music ed ha come a&r lo stesso Beethoven TBS...to be continued..