Carlo Flora

Carlo Flora vive a Cologno Monzese ed è un Speaker radiofonico Nazionale.

  • Radio attuale: Attualmente non è in onda
  • Copertura territoriale:
  • Programma / Orario:

Curriculum Radio

Carlo Flora nasce a Padova il 20/01/1978. Ha studiato elettronica all’ istituto tecnico industriale Marconi di Padova. Già da giovane età rivela un particolare interesse per le telecomunicazioni (lato tecnico). All’età di 12 anni, nell’abitazione in cui vive con i genitori, con apparecchiature autocostruite assembla una vera e propria stazione radio FM di copertura ridotta la quale venne composta da essenziali apparati tecnici necessari per trasmettere. La stazione resta in vita ben poco in quanto l’idea era esclusivamente di carattere didattico.    Conduttore radiofonico   Nel 1995, durante gli studi, per la prima volta esordisce in onda su una radio locale in qualità di conduttore. Nel 1996 avvia la collaborazione per un’altra emittente a carattere comunitario. Ma è nel 1997 che il suo passatempo diventa una professione:  in onda ogni giorno su “Prima Rete” (emittente commerciale del Veneto). Nel 1998 Carlo Flora passa alla storica Radio Abano Network, poi BumBum Network e molte altre…, sino ad arrivare nel 2001 ad “RDS, Radio Dimensione Suono” in diretta da Roma. Carlo Flora, dal 1995 ad oggi, si è affermato nel mercato radiofonico come conduttore radiofonico professionista, e la sua esperienza si annovera tra ben 18 emittenti tra regionali e nazionali!!   1995-Radio Gamma 5 - Padova 1996-Radio Cooperativa - Padova 1996-Prima Rete - Padova 1997-Radio Abano Network - Padova 1998-Delta Radio - Rovigo 1998-Bum Bum Network - Padova 1998-Radio Stella News - Modena 1998-Radio Bcs - Venezia 1999-Radio Venezia - Venezia 1999-Rds Radio Dimensione Suono - Roma 2000-Dimensione Suono Roma 101.9 – Roma 2002-Radio Fantasy - Udine 2003-Radio Subasio - Perugia 2004-Radio Number One - Bergamo 2004-Radio Fantastica  - Pisa 2004-Radio Studio Delta  – Cesena 2008-Radio PiterPan  - Treviso 2010-Sport Radio Energy - Milano           Direttore dei programmi   Nel 2002 è direttore dei programmi di una start-up radiofonica romana: "Radio Blu, il colore della musica". In quell’anno “Repubblica”, “Il Messaggero”, “Il Nuovo” e moltissime altre testate locali e nazionali pubblicano la notizia della sua iniziativa “Radio Blu ti paga la multa”, concorso a premi che portò l’emittente ad essere sotto gli occhi di molti addetti ai lavori.