Ferdinando Gattuccio

Ferdinando Gattuccio vive a Palermo ed è un Speaker radiofonico Regionale.

  • Radio attuale: RadioTivù Azzurra
  • Copertura territoriale: Italia meridionale
  • Programma / Orario: "Italiani si nasce", sabato e domenica 11:00 - 14:00.

Curriculum Radio

CURRICULUM

di Ferdinando Gattuccio, di anni 45.

Enpals 002598455

 

- formazione: ha studiato e continua a studiare recitazione, ortoepia, fonetica e dizione con Antonio Raffaele-Addamo e ha studiato canto con Danila Laguardia presso il CTD di Palermo; ha studiato recitazione, fonetica e dizione presso la Scuola di Cinema del Sud di Palermo di Giuseppe Paternò (docenti: Giuditta Perriera, Daniele Marotta, Liliana Scuderi, Stefania Paternò, Antonio Raffaele-Addamo), nonché presso l'Accademia di Rosamaria Spena presso il Teatro Branciforti di Bagheria; ha studiato recitazione comica con Ernesto Maria Ponte e Sergio Vespertino presso il Teatro Agricantus di Palermo; ha seguito il laboratorio di recitazione di Andrea-Scarlett Cabrera Alonso-Bernard; ha frequentato lo stage di "Teatro e consapevolezza del movimento" di Antonio Raffaele-Addamo e Giovanni Zappulla; è stato Tutor del corso di recitazione 2012-2013 tenuto dal M.o Antonio Raffaele Addamo; è docente di storia del cinema e del teatro nel corso di recitazione  2013-2014 presso la Scuola di Cinema del Sud; è moderatore del reality show locale “Absolute Beginners”, che coinvolge gli allievi della SCS; 

- esperienze teatrali: in ordine cronologico: rappresentazione di fine corso al Teatro Metropolitan di Palermo (Signor Smith ne "La Cantatrice Calva" di E. Ionesco, Il Marito nel "Girotondo" di A. Schnitzler, sotto la regia di A. Raffaele-Addamo); ha interpretato don Calogero Ciaramella, ex sindaco, ne "Il Vendicatore" di Francesco Lanza al Teatro Orione di Palermo (Regia M. Spicuzza); ha interpretato "Il Centralinista" in "Victoria Station" di Harold Pinter, sotto la regia di Giuditta Perriera (in scena nel giugno 2011 a Palazzo Fatta, Palermo); interpreta sei personaggi nel Musical "I love you, you're perfect, now change" messo in scena dalla SCS; è presente in nove sketch su dieci nello spettacolo “Omaggio a L&G” (regia di G. Paternò); insieme a Nicola Bianco, è uno dei fondatori del gruppo cabarettistico de "I Gatti Bianchi", che si è da ultimo esibito con successo nell’estate 2011; nel maggio 2012 ha partecipato a "I saldi di fine stagione" - importante rassegna teatrale cittadina - presso I Candelai di Palermo, esibendosi in cinque performance; nel giugno 2012 ha fondato con Alessandro Burzotta il duo cabarettistico degli "A29", che si è esibito con successo al Teatro Rivoli di Mazara del Vallo; nell'estate 2012 ha preso parte al varietà "I Gorgoni", in scena a Selinunte; attore (protagonista maschile) in "Le false apparenze", di V. di Piramo (regia di Antonio Raffaele-Addamo), andato in scena all'Espace di Palermo nel settembre 2012; nel dicembre 2012 si è esibito al Teatro delle Beffe di Palermo, proponendo un monologo di Anton Čechov ("Sui danni del tabacco"); il 6 gennaio 2013 si è esibito, con alcune letture e alcuni sketch, nel corso delle manifestazioni intorno al Presepe vivente di Bonagia; dall'11 al 13 gennaio 2013 è andato in scena, con enorme successo di pubblico, nella pochade "Non tutti i ladri vengono per nuocere" di Dario Fo al Teatro Agricantus di Palermo, interpretando il padrone di casa; protagonista di "Non è vero ma ci credo" di P. De Filippo (regia di I. Ponte), in scena a Palermo al Teatro Savio il 2 e il 3 febbraio 2013; lettore al "Premio Antonio Tarantino" nel febbraio 2013; coprotagonista in “Donne e Danni” di R. Carrozza (Teatro Brancaccio Palermo, regia di R. Carrozza); coprotagonista in “Il mistero dell’assassinio misterioso” di Lillo e Greg (Teatro di Villa Pantelleria, regia di G. Paternò) e in “Teste Tonde e Teste a Punta” di Brecht (regia di Antonio Raffaele-Addamo); coprotagonista del Gran Varietà della Lux Mundi, da ultimo messo in scena a Mazara del Vallo il 6 agosto 2013 nell'ambito dell'Estate Mazarese; nell’agosto 2013 fonda con Fabrizio Costanzo il duo comico “Che Duo ci aiuti”;

- cinema: in ordine cronologico: attore nel cortometraggio di S. Ruffino “Andremo al Filmfestival”; figurante speciale nel lungometraggio “Stato di Trance” di Celesia; figurante speciale nel cortometraggio “Giocattoli” di Bonfiglio; assistente e armiere sul set di “Con gli occhi di un altro”, lungometraggio di A. Raffaele Addamo (Menzione Speciale della Giuria all'"I've Seen Films" 2010 di Milano); armiere sul set del cortometraggio “The Losers”, di A. Pitruzzella; attore protagonista nel cortometraggio Shah-Mat di Sergio Ruffino; protagonista maschile nel cortometraggio "Anniversario", di Giuseppe Paternò; attore nel cortometraggio "Assurde Bugie", di G. Paternò; coprotagonista nel corto "Facebook c'è", di G. Paternò; attore nel film "E s'alza un vento", di G. Paternò; figurante speciale nel cortometraggio "Il tempo di un latte macchiato", di Barone-Del Rosso-Giacalone; attore nel cortometraggio "L'Assemblea", di G. Cannizzo; attore nel lungometraggio "Pagate Fratelli", di S. Bonaffini; attore antagonista nel film "L'Ora delle Streghe", di G. Paternò; attore nel cortometraggio "Lost Sette" di G. Paternò; attore nei cortissimi-parodia "Ho visto cose", "The Box", "Proposta indecente", di G. Paternò; ha recitato in tre cortometraggi facenti parte di un progetto didattico sotto la supervisione del noto regista Volfango De Biasi (autore di “Come tu mi vuoi”, “Iago”); coprotagonista nel cortometraggio "Tu chi sei?" di Fragale; protagonista maschile nel remake di "Anniversario", con la regia di P. Bosco; è stato scritturato dal regista Alfredo Li Bassi per la realizzazione di un importante lungometraggio e di un cortometraggio, oltre ad essere stato Direttore casting per il medesimo regista ed altri; attore protagonista in un cortometraggio sperimentale di A. Wolfnero Scarpinato, attualmente in postproduzione; attore in un film di Daniele Marotta (tit. provv. “Due”), in fase di postproduzione; attore coprotagonista nello short film "Catarsi", di Francesco Uttoveggio (prod. Gearpictures); coprotagonista maschile nel videoclip musicale "Nuvole di cotone" di Pio Perhalta; attore nel film "Fra Diego La Matina", di Ruben Monterosso e Giovanni Pellegrini; protagonista maschile nello short film "Il Sognatore" di Alessandro Scarpinato, corto ufficiale della prima Notte Bianca di Palermo; protagonista maschile di "La vera storia del sig. F.", di Giuseppe Paternò; maestro d'armi del protagonista nel lungometraggio "Salvo", di Grassadonia e Piazza (menzione speciale critica Festival di Cannes); protagonista del cortometraggio "Il giorno del delitto", di G. William Lombardo. Attore nella serie tv “Cinema Café” di Paolo Brancati; attualmente impegnato, con ruoli da protagonista o molto importanti, sui seguenti set: lungometraggio “Klepsydra”, di Salvo Anello; webserie "Shadows of the Plague" di Perfy Deathrash e Alessio Messina; cortometraggio "Questione di Coscienza", di Giuseppe Paternò e Alessandro Wolfnero Scarpinato; cortometraggio "Red Tonight", di Andrea Milici; lungometraggio "Quel sorriso strappato", di Alessandro Valenti. Protagonista del cortometraggio “40 centesimi”, di Pietro Vaglica. Protagonista maschile del contest spot “Vodafone smartpass”. Scritturato con importante ruolo nella fiction “Lia” di cui è cosceneggiatore, liberamente ispirata al libro “Santa Rosalia de’ Sinibaldi”, di Marrone e Mingoia. E' autore di diversi monologhi. Il monologo "Ti sei addormentata" ha ispirato il regista-sceneggiatore Mario "H.W." Passalacqua, che ne ha tratto un cortometraggio con voice over del medesimo Ferdinando Gattuccio;

- televisione: attore in "Squadra Antimafia 6", prod. TaoDue (ruolo: dott. Onofri), in onda dal settembre 2014;

- radio: Speaker di RTA RadioTivù Azzurra (a.k.a. Gatt), programmi "Mi faccia il piacere" e "Italiani si nasce"; già responsabile della rubrica "L'Avvocato risponde" nell'ambito della trasmissione "Cappuccino" di Dabliu Radio. SKILLS: - oltre la recitazione, coltiva numerosi interessi, tra i quali la fotografia, la letteratura, il cinema (con organizzazione di rassegne), il teatro e lo studio delle armi e delle nuove tecnologie;

 

- appassionato di auto sportive ed esperto di guida ad alta velocità, ha partecipato a gare automobilistiche di regolarità come pilota e/o navigatore, con ottimi risultati;

 

- esperto in materia di armi da fuoco e da taglio, pratica il kung-fu e il tiro con pistola e rivoltella grosso calibro; membro dell’associazione sportiva “A.S.D.C. Nuova Wen Wu Xing”;

 

- è un noto avvocato, specializzato in diritto amministrativo e dello spettacolo (curriculum prof. eventualmente disponibile);

 

- è socio fondatore dell'Associazione Culturale "Lux Mundi – Cinema e Teatro";

 

- è membro dell'Associazione Culturale "Adesso c'è... Arte, Musica & Cultura";

 

- è membro dell'Associazione Culturale "Controscena";

 

- è membro dell'Associazione Culturale "Fuori dal Recinto";

 

- è membro dell'Associazione Culturale "Vitarteatro";

 

- è membro dell’Associazione Culturale “Vivi il Territorio”;

 

- è stato tra gli organizzatori del Palermofilmfestival, ai cui Organi ha fornito anche assistenza e consulenza legale ai fini della realizzazione della Rassegna;

 

- ha un’ottima conoscenza dell’inglese e dell’americano scritti e parlati, ed è in grado di recitare anche in inglese, in francese e nei più noti dialetti italiani. Ha una buona conoscenza della lingua francese, comprende e pronuncia lo spagnolo ed ha nozioni di grado “Grundstufe III” della lingua tedesca; conosce e padroneggia il dialetto siciliano.

 

Agenzia: www.cpds.it