Graziano Molteni

Graziano Molteni vive a Correzzana ed è un Speaker radiofonico Web.

  • Radio attuale: Stereo Pesaro 2.0, Flyradio, Radio Flash
  • Copertura territoriale: World
  • Programma / Orario: Amo Pesaro Eventi, Voce di rete, FlashToDance

Media

Audio

Curriculum Radio

Artista multiforme, che grazie alle differenti esperienze nel mondo dello spettacolo ha potuto accumulare competenze in più campi: regia, riprese, montaggio, recitazione e speakeraggio.Inizia a interessarsi di narrazione visiva nel 1980, all’età di 11 anni, disegnando fumetti ispirati ai cartoni animati con cui è cresciuto. Nel 1985 si lancia nei primi esperimenti di ripresa video con una cinepresa 8 mm, cosa che lo porterà negli anni successivi a realizzare, per gioco, finti programmi TV, esperimenti video ed effetti speciali di trucco, con maschere in lattice e trasformazioni in stile “V - Visitors”. Alcuni anni più tardi consegue il diploma di Maestro d’arte e Grafico Pubblicitario. Nel 1991 gira e monta (in analogico) il suo primo cortometraggio: “PENSANDO A LEI”. Dopo alcuni anni di allontanamento da queste sue passioni, nell’ottobre 1999 si iscrive a un corso di doppiaggio e recitazione, mestieri di cui subisce il fascino già da tempo. Poco dopo inizia a fare il figurante in TV e la comparsa negli spot pubblicitari televisivi, affiancando a questi i lavori più disparati. Nel corso degli anni cresce da figurante a comparsa, fino ad arrivare a co-protagonista e protagonista di diversi commercials (tra gli altri: spot Wind, Rover, Giochi Preziosi, Free Soap) Nel marzo 2000 recita nei panni del “cattivo” nel videoclip di Renato Zero “Via Dei Martiri”. Nello stesso anno partecipa al suo primo spettacolo teatrale come attore, e dal 2001 al 2004 allestisce spettacoli in veste di autore, attore o regista. Nell’ottobre 2001 ottiene un personaggio in due episodi della soap-opera “Vivere”. Contemporaneamente si avvicina al mondo dello speakeraggio pubblicitario radiofonico, cosa che lo porta, nel 2003, a lavorare stabilmente in radio. Dal 2003 al 2006 anni è la voce caratterista del programma “Zona Viva”, condotto da Paolo Simonetti e in onda sull’emittente Radio Viva FM. Nel 2004 è al seguito di Radio Dimensione Suono durante il tour estivo “Tour dei Pirati”, di cui cura (non ufficialmente) le riprese video e il montaggio. Nell'aprile del 2005 gira come regista il suo primo cortometraggio ufficiale: “THREE JERKS – I TRE GUASTAFESTE”, da lui stesso scritto, montato e co-prodotto. Dal medesimo cortometraggio ricava uno spot pubblicitario indirizzato al circuito delle sale cinematografiche.Nel giugno del 2005 scrive e dirige il video musicale “ONDA ELETTRICA”, singolo tratto dall’album “Giallo Elettrico” dell’artista Garbo. Il video vanta la presenza di numerosi personaggi del mondo della musica e dello spettacolo (tra cui Andy Fumagalli, Debora Villa di Camera Cafè, Luca Urbani dei Soerba, Angelo Bellandi degli Ovophonic, Carlo Bertotti dei Delta V, Davide “Boosta” Dileo dei Subsonica). Il videoclip “Onda Elettrica” vince il premio per il Miglior Soggetto al “7° Premio Videoclip Italiano” (2005) nella Categoria Indipendenti. Il 2006 è un anno intenso.Da febbraio a maggio 2006 gira e co-interpreta il cortometraggio “UN PICCOLO FAVORE”. Un produzione lunga e complessa, un’esperienza estremamente formativa che lo fa crescere ulteriormente sotto diversi punti di vista. Nell’aprile 2006 è l’attore protagonista dello spot “Sotto 5” per SKY TV. Nel settembre 2006 gira e interpreta il cortometraggio “RITORNO A CASA”. Una vera sfida logistica e artistica: un corto girato in trasferta in Puglia – completamente “on location” – e realizzato con una troupe di sole due persone. Nell’ottobre del 2006 viene selezionato dalla redazione del Premio Videoclip Italiano e da Nokia per il progetto “Mobile Director”, un contest che prevede la realizzazione di 4 videoclip (uno per ogni regista selezionato) le cui riprese vanno effettuate utilizzando il cellulare Nokia Nseries N93. Il brano musicale affidatogli è “THE MUSIC SUCKS”, dei The Styles. Il video suscita l’approvazione del pubblico, della band stessa e dell’etichetta Sony BMG. Per tutto il 2006, inoltre: realizza numerosi video promozionali per società quali Lancia, Gruppo Banca Italease, 63° Festival del Cinema di Venezia, AMSA, Michelin, Beta 80; cura le riprese di 3 puntate del programma “MUSIC LINE”, in onda su Rete4 a cura di Paolo Piccioli; realizza un documentario rock per il cantante e compositore americano Larry D., intitolato “KILLING MY SOUND”.Viene scelto dallo studio Erazero per il doppiaggio di Thumb Wrestling Federation, un singolare programma per ragazzi, trasmesso da Nickelodeon TV. Nell’aprile 2007 è attore per il promo “Oscar 2007” per Sky Tv. Sempre lo stesso mese gira il videoclip Supernova per la cantante romana Martha.Agosto 2007 lo vede nuovamente impegnato a Venezia per il 64° Festival del Cinema di Venezia, sempre per conto di Lancia. Nel novembre 2007 torna sul palco a teatro grazie alla Compagnia del Labirinto con la commedia brillante Non Ti Riconosco Più, Ernesto, di Marco Barzaghi.Tra la fine del 2007 e gli inizi del 2008, realizza e sviluppa, in collaborazione con il duo Frank Was Here, un programma a puntate sui mestieri del fumetto, diversi backstage e video tra cui Scooby Doo Live On Stage, Aperol e Blaupunkt. A febbraio 2008 è nuovamente sul set come attore per Sky nel promo per il nuovo canale Sky Cinema Hits, co-protagonista con l'amico Raffaele Farina. Nell’aprile 2008 dirige il booktrailer del romanzo “LEGAME DOPPIO” di Christian Antonini, realizzato da Baseluna Film per Asengard Edizioni. Il booktrailer viene presentato alla Fiera del Libro di Torino 2008 e ottiene ottimi riscontri presso pubblico ed editori. A maggio 2008 dirige il cortometraggio “LA PARTITA PIÙ IMPORTANTE DELLA STAGIONE”, su soggetto di Fulvio Gatti e sceneggiatura dell'inseparabile Vito Di Domenico. Il cortometraggio è prodotto da SKY Cinema e realizzato da MITO Production, e vede la partecipazione, tra gli altri, di Raffaele Farina, Paola Della Pasqua, Marco Segrini, Roberto Gessi. Il corto verrà decretato nel 2009, miglior corto al Comedy Festival di Chatillon (AO) e nel 2010 si aggiudicherà il premio come miglior corto straniero all'ALL SPORTS LOS ANGELES FILM FESTIVAL di Los Angeles, CA - USA. A Luglio 2008 è in scena come attore, di nuovo con la Compagnia Del Labirinto, nella commedia brillante Non sparate Sul Postino. E successivamente dirige il videoclip BELIEVE di MARTIN+ALEX NOCERA+MONTANARI Vs. Sidekick. Dal 2009 ad oggi prosegue con la regia, il doppiaggio, sia per programmi televisivi per MTV come True Life, Bust A Move, Brooke Knows Best, MTV Busted  e L'Uomo dei Leoni per SKY UNO Per tutto il 2010 fino ad oggi, è impegnato in alcuni progetti televisivi, realizza le puntate zero di 2 sit-com, una sulla danza e una sul doppiaggio, continuando attivamente con lo speakeraggio e il doppiaggio per il cinema (Diamant 13; La Banda Del Porno - dilettanti allo sbaraglio e Yattaman - Il film, prestando la voce Yattacan, Yattaking e Yattapellicano). Mette in cantiere anche un nuovo cortometraggio intitolato LAGENTE, scritto dall'amico e collega attore Marco Segrini, che avrà come protagonisti (oltre allo stesso Segrini) anche Nicola Stravalaci, Carlo Ponta e Roberta Nanni. Torna anche alla regia teatrale con la Compagnia Del Labirinto con uno spettacolo che debutterà nella primavera del 2011. Oggi, affianca alla professione di regista quella di editor, attore e doppiatore/speaker e produttore. È in continuo fermento creativo.