Luca Di Fraia

Luca Di Fraia vive a Livorno ed è un Speaker radiofonico Web.

  • Radio attuale: Radio Friends Livorno #RFL
  • Copertura territoriale: Livorno
  • Programma / Orario: 24/24

Media

Audio

Curriculum Radio

BIOGRAFIA UFFICIALE:Luca Di Fraia, (Livorno, 01/06/1989), è principalmente un cantante, direttore/speaker radiofonico, ma anche arrangiatore e tecnico del suono di Master, comparsa di film/spot/corti/programmi tv e web master. Fin da piccolo, Luca, ragazzo molto tranquillo e inizialmente timido, comincia a scoprire tutta la sua passione per la musica e la radio, in particolar modo quella del canto, proprio come il padre Maurizio e la madre Grace, che gli tramandano tale passione.Grazie al resto della sua famiglia Luca comincerà a cantare fin da piccolo all'età di 7-8 anni, con le canzoni dei Pooh, famoso gruppo italiano e molto idoleggiato con gran passione da tutta la famiglia Di Fraia. Tutto questo avvenne grazie ad alcune registrazioni che lo stesso Luca comincerà ad incidere, dal 1996 in poi basandosi su alcuni album dei Pooh: "Amici per sempre" e "The Best of Pooh" usciti pubblicamente proprio all'epoca.La sua famiglia rimarrà subito colpita dalle sue doti canore, dalle alte tonalità, tant'è vero che sia i genitori, sia la zia di nome Anna comincerà a registrare alcune sue interpretazioni casalinghe, incise su audiocassetta. Tra queste, spiccheranno in evidenzia alcuni brani dei Pooh tra cui: "La donna del mio amico" e "Non lasciarmi mai più" cantate originariamente da Roby Facchinetti.Nel Novembre del 2010, Luca Di Fraia su personale ispirazione, deciderà di affacciarsi per divertimento e in modo completamente amatoriale al mondo del Web, aprendo cosi il suo personale, canale Youtube che inizialmente verrà chiamato "Cover Musicali" e rinominato dopo alcuni anni in "Luca Di Fraia". Semplice casualità o destino faranno in modo che pochi giorni dopo, durante un concerto dei Pooh, tenutosi proprio a Livorno e alla quale Luca assiste, lui stesso incontrerà a fine concerto nei camerini su sua esplicita richiesta, venendo subito accontentato, con molto piacere dallo stesso protagonista ovvero (quello che diverrà nel tempo il suo primo idolo al quale si ispirerà maggiormente), il cantante/tastierista e voce principale dei Pooh, Roby Facchinetti. Da quel giorno, per Luca quello che inizialmente doveva essere soltanto un semplice divertimento amatoriale, man mano che il tempo passa, comincerà a diventare una lunga e propria gavetta da autodidatta che porterà in lui molte soddisfazioni con il passare del tempo. Nell'estate del 2011, grazie a Facebook, il più famoso social network, Luca fonda anche la sua pagina artistica ufficiale ed è proprio in questa particolare circostanza, cbe verrà a conoscere, Nando Ametrano (diminuitivo di Ferdinando Ametrano) che diventerà fin da subito un suo grande amico, nonché collega e figura molto fondamentale per i vari progetti che nasceranno assieme.I due infatti inizieranno una piacevole e amichevole collaborazione, su scambi di idee generali, in particolar modo sull'incisione e il mixaggio delle loro rispettive Cover.Nell'anno 2012, Luca Di Fraia comincerà a capire seriamente che il suo duro lavoro potrebbe portare a dei progetti molto più seri e ancor più ambiziosi. Questo avverrà perché nel Luglio dello stesso anno, inciderà tra i numerosi brani e pubblicherà su Youtube per semplice divertimento, un brano completamente diverso e non originario dei Pooh. Una canzone che fin da piccolo, grazie alla mamma, ha sempre orecchiato con piacere. Si tratta della canzone "E' la mia vita" di Al Bano Carrisi. A sorpresa la sua versione cover, colpirà nella maggioranza, in modo positivo un po tutti ed il brano da lui interpretato, in soli sei mesi supererà le 15.000 visualizzazioni, stabilendo cosi un record nel suo canale Youtube e forse anche in generale, visto che si trattava di una semplicissima cover, tra l'altro incisa in casa e in modo non proprio accurato. Nello stesso anno, dopo il buon successo di "E' la mia vita", Nando Ametrano sarà il produttore del primo album amatoriale del livornese, pubblicato sul web in "free download" pochi mesi dopo, a cui Luca deciderà di dare un titolo curioso e che nel tempo si rivelerà molto significativo, ovvero: "Destini Musicali". Si tratta di una raccolta speciale, contenente vari brani-cover, originari di noti artisti tra cui: Pooh, Biagio Antonacci, Gigi D'Alessio e ovviamente il suo nuovo cavallo di battaglia "E' la mia vita" di Al Bano. L'album riceverà molti riscontri positivi in maggioranza.Sempre nello stesso anno, inciderà altri brani cover dei Pooh, che spiccheranno tanti commenti positivi e molte visualizzazioni tra cui: "E' bello riaverti" e "Sara nel sole" (Versione "Opera Seconda"). Molti fan dei Pooh che lo ascolteranno su Youtube, e solitamente molto scettici sulle versioni cover dei Pooh generali, porteranno a sorpresa lo stesso Luca, ad esser addirittura paragonato come timbro vocale e per il patos che lui mette nell'interpretazione, allo stesso Roby Facchinetti. Lo stesso Luca ringrazierà tutti pubblicamente per l'onore del paragone, spiegando più volte che non ama imitare nessuno, ma è tutto frutto di un suo personale modo di cantare e di un timbro vocale acquisito dallo stesso padre, Maurizio.. che all'epoca era paragonato, allo stesso modo e seguito da un noto produttore di Milano, che gli avrebbe potuto far fare una gloriosa carriera nel campo musicale. Il padre, però su consiglio dei suoi genitori scettici, non approfondì il discorso e il canto rimase solo un semplice Hobby per lui, pentendosene nel tempo. Tra i vari brani cover, spiccano alcune incisioni in lingua straniera.in Spagnolo (la sua lingua preferita) inciderà durante il suo percorso: nel 2012 "Me duele la cabeza" di Gigi D'Alessio e nel 2014 "Es mi vida" di Al Bano Carrisi.In Inglese: nel 2013 "Merry Christmas" in duetto con la madre Grace, e durante il Natale 2014 "We Are The World" con il gruppo "All We Do Is Music" (dove spiccano tra l'altro la stessa madre Grace, e il collega/amico Nando).In Coreano riesce per divertimento e con buoni riscontri sul web a incidere il tormentone mondiale del 2012, ovvero "Gagnam Style" di PSY su base originale.Nel corso degli anni però, dall'anno 2000 in poi Luca per vari motivi di apprendimento, approfondimento sul canto, Luca si lascerà pure coinvolgere nell'ascolto di molti programmi radiofonici, tra cui due emittenti locali della Toscana ( Radio Stop, emittente FM di Cecina (LI) e RTN-Radio Toscana Network, emittente FM di Firenze) che lo porteranno a seguire con molta attenzione (anche pubblicamente con molti suoi vari interventi personali in diretta telefonica, diventando cosi un fedele e noto ascoltatore) dei particolari format all'interno, condotti dagli stessi speaker che a sua volta diveranno, non solo buoni amici per Luca, ma con il tempo molti di loro diveranno noti, nel settore radiofonico tra cui: Roberto Giannoni e Pellegrino di Radio Stop, Carlo Nicoletti noto come "Carletto", all'epoca speaker di RTN, attualmente affermato e noto speaker di RTL 102.5Il 27 Novembre del 2012, Luca Di Fraia, deciderà di fondare ufficialmente, in qualità di direttore/speaker, quella che lui definisce la sua "creatura" ovvero: Radio Friends Livorno (RFL) - La Radio degli Amici e dei Vip, (Web Radio) che attualmente trasmette in tutto il mondo in streaming digitale. Lo stesso giorno Luca, condurrà la puntata d'esordio dove spiegherà in sintesi i motivi che lo hanno portato a fondare questo suo nuovo e personale progetto radiofonico, molto ambizioso fin da subito e con delle idee molto chiare su come dovrà essere. Il nome della nuova emittente e il suo slogan non saranno assolutamente casuali con il passare del tempo.A livello radiofonico, condurrà dal Novembre 2012 al dicembre dello stesso anno, alcune puntate lancio trasmettendo sulla piattaforma libera di Spreaker, Inc. Le puntate avranno un buonissimo riscontro di ascolti, e permetteranno a Luca di farsi apprezzare pubblicamente in una nuova veste.Ovviamente in quel periodo non abbandonerà il suo fedele amico Nando, che deciderà di ospitare telefonicamente in una puntata speciale sulla musica Napoletana, andata in onda il 7 Dicembre 2012. A sua volta, Luca è ospite in alcune puntate, dello stesso Nando, nella sua emittente anch'essa Web Radio, "Radio X-Generation".Il 2013 per Luca, sarà un anno interessante e ricco di belle conferme che alzerà il suo livello di popolarità. Nel Febbraio dello stesso anno, come cantante partecipa ad un concorso canoro "Spero di essere famoso" che si svolge sul Web in un emittente Web Radio/Fm dell'Abruzzo " Radio StudioUno" di Enzo Sprecacenere, ritrovando in gara anche Nando Ametrano.Il brano che decide di portare in gara sarà "E' la mia vita" di Al Bano. La sua interpretazione metterà i brividi a molte persone del pubblico che lo ascolteranno da casa, con numerosi messaggi giunti nella chat dell'emittente, altri vari sms/telefonate, votazioni del pubblico e l'apprezzamento dello stesso Enzo che condurrà fino alla fine il format. Purtroppo però, gran parte della giuria tecnica boccierà clamorosamente e con sorpresa di molti ascoltatori, la sua interpretazione, preferendone altre molto discutibili, in maggioranza di artiste emergenti, di sesso femminile. Ma le sorprese non finiranno li.. è grazie a quella canzone, e a quel concorso che Luca Di Fraia, verrà notato da Peter Ciani (noto cantautore Italo-Australiano, con oltre 50 anni di gloriosa carriera televisiva/radiofonica). Peter dichiarerà più volte, fin da subito di esser rimasto molto colpito dal talento e dal carattere dell'artista emergente livornese. Fin da subito tra i due, nascerà un ottimo feeliing. Peter per Luca, diventerà subito una sorta di suo "Maestro" a distanza, dato che all'epoca Luca vive in Italia, e Peter in Australia, a Sidney.Il concorso "Spero di essere famoso" andrà avanti e purtroppo, la mossa studiata dai due (concordata pur di non ritirarsi dal concorso, in corsa dopo ciò che era successo) nel cambiare brano, da "E' la mia vita" all'inedito "Il nostro amore" composta proprio da Peter Ciani, si rileverà un'arma a doppio taglio e il giudizio generale dei giudici non cambierà, preferendo gli stessi artisti citati poco prima. Alla fine del concorso, Luca sarà classificato in modo molto discutibile nei bassi fondi della classifica, e anche per l'amico Nando stessa sorte. Durante quel periodo, Luca ingaggerà su Radio Friends, come speaker ed autore di molti programmi (di quelli che divernteranno numerosi format di successo per l'emittente di Livorno) il suo fedele, Nando Ametrano. I due attireranno l'attenzione di Enzo Sprecacenere, che offrirà a loro la conduzione in coppia di un nuovo format in onda ogni domenica. Il format verrà intitolato "Sunday Music Show", permettendo cosi ai due colleghi di farsi conoscere ancora meglio e di spostarsi in qualità di speaker da Radio Friends a Studio Uno, pur lasciando comunque sia attivissima la produzione dell'emittente livornese. Nel frattempo il pubblico di Studio Uno, continuerà a votare sul sito e nella rivista abruzzese "7va" (affiliato per il concorso all'emittente abruzzese) l'artista/speaker livornese, arrivando cosi al primo posto nelle votazioni della copertina principale, di tale rivista del mese di Aprile 2013. Sunday Music Show andrà avanti per circa 6-7 settimane, con buoni ascolti ma dopo alcune divergenze con l'emittente abruzzese, Luca e Nando decideranno di comune accordo di interrompere il progetto e di tornare a tempo pieno su Radio Friends, sotto le direttive dello stesso livornese. La mossa si rivelerà azzeccata, perché Luca dirigerà fino ad oggi in maniera esemplare tutta la parte tecnica/amministrativa/organizzativa dell'emittente, e Nando scriverà/conducerà con lui numerosi programmi che avranno un discreto successo sul web per l'emittente. Radio Friends nello stesso periodo abbandonerà la piattaforma Spreaker.inc, passando ad una nota piattaforma che permetterà all'emittente di trasmettere musica e programmi 24h/24, cosa che non accadeva precedentemente. Nel Maggio del 2013 per Luca Di Fraia, a livello musicale arriverà una svolta molto importante. Grazie a Peter Ciani, inciderà a Firenze il brano, molto sentimentale e da lui composto, "Rose di Maggio". Lo stesso Luca, successivamente registrerà e creerà il montaggio finale del videoclip ufficiale (in cui estrarrà alcune scene tratte dalla più famosa soap opera americana "Beautiful" mettendo in risalto la storia amorosa dei personaggi Hope Logan e Liam Spencer, interpretati dagli attori Kim Matula e Scott Clifton) Grazie a tutto ciò, verrà attirata l'attenzione di Suor Myriam Castelli, conduttrice di "Cristianità" programma religioso, in onda ogni domenica su RAI INTERNATIONAL, visibile in ben 5 paesi del mondo. Il 26 Maggio 2013, Luca, visibilmente molto emozionato debutterà cosi sul grande schermo, negli studi di Saxa Rubra nel programma, presentandosi ufficialmente al grande pubblico e facendo ascoltare/vedere il brano "Rose di Maggio". Dopo quell'esperienza per Luca arrivano buoni riscontri, e rilascierà alcune interviste sul web. Purtroppo la crisi musicale, colpirà anche il mondo della musica e per il momento non arriverà l'opportunità per un progetto discografico concreto.Nel frattempo, la grande determinazione e passione del livornese, gli consentiranno la forza necessaria per continuare gli ambiziosi progetti a livello musicale e radiofonico. Infatti Radio Friends comincerà a prendere sempre più, una piega molto ben precisa, grazie anche ai format scritti dal collega Nando Ametrano. Nell'estate 2013 si registreranno discreti ascolti del programma "Hot Party Summer Story" programma che trattava le migliori canzoni dell’estate del passato e presente, condotto in coppia con Nando. per 4 puntate ed una puntata extra con il meglio delle 4 puntate.Nel settembre 2013, altro buonissimo successo su Radio Friends. Nando si metterà all’opera per creare un nuovo format che prenderà il nome di BestOf, programma di approfondimento delle carriere degli artisti nazionali e internazionali del panorama musicale condotto come da tradizione con lo stesso Luca Di Fraia, andato in onda fino a novembre 2013. Nel programma verranno trattati speciali su: Maria Nazionale (che successivamente scriverà in redazione complimentandosi con la coppia Luca e Nando), Nino D'Angelo, Anna Tatangelo (pupillo a livello italiano di Luca Di Fraia) e due puntate speciali sulla storia di Michael Jackson, che riscuoterà picchi di ascolti altissimi, sia come ascolti che come partecipazione su Facebook. Ma non solo.. grazie a quella circostanza, su Radio Friends farà il suo debutto come Speaker, la madre di Luca, ovvero Grace "Jackson" (nome d'arte) che fa capire quanto la stessa Grace, sia legata al Re del Pop. A metà Novembre dell'anno 2013, Luca Di Fraia deciderà di creare un suo e personalissimo nuovo format radiofonico che si rivelerà nel tempo, la consacrazione definitiva per Radio Friends. Si tratta del programma "Il Salotto dei Vip" programma in cui verranno ospitati in collegamento telefonico o tramite Skype, molti personaggi famosi del mondo dello spettacolo e della musica, condotto e curato da lui stesso, con la scelta dei vari ospiti, e affiancato alla conduzione dalla madre/collega, Grace Jackson. La prima edizione del programma, andò in onda ogni settimana in prima serata dal 28 Novembre 2013 (giorno successivo ai festeggiamenti in diretta del primo anno di attività di Radio Friends) continuando per 4 puntate totali fino al 13 Dicembre 2013. La puntata di debutto avvenne con ospite l'attore Paolo Briguglia, che sostituì quasi all'ultimo momento, l'ospite che avrebbe inaugurato il programma, ovvero (uno degli idoli per lo stesso Luca) l'attrice divenuta nota con la fiction "I Cesaroni", Alessandra Mastronardi. Nel corso delle restanti puntate arrivarono altri ospiti come l'attore della soap "Vivere" Stefano Simondo, l'ex calciatore di Serie A ed attuale musicista, Antonio Filippini e nell'ultima puntata, in collegamento tramite Skype direttamente da Los Angeles, è stata ospite Romina Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power. Durante quella puntata, la stessa Romina si complimenterà con Luca per l'ottima idea nell'aver creato un programma cosi tanto interessante. I due infatti si conoscevano già da alcuni anni.. e come venne spiegato nella puntata si definiscono entrambi "Gemmlino/a" per l'essere nati lo stesso giorno, e lo stesso mese (1 Giugno). Luca Di Fraia, con quella puntata chiuderà cosi un più che positivo anno 2013 e si concentrerà fin da subito sul nuovo anno che verrà, il 2014 che si rileverà ancor più scoppiettante e pieno di positive conferme nei suoi due settori principali.Nel febbraio 2014, da il via libera a Nando Ametrano per la costruzione di un nuovo ambizioso progetto radiofonico, che gli venne affidato dalla produzione All We Do Is Music. La creazione di una kermesse musicale che prenderà poi il nome di "Provaci Anche Tu!" andato in onda da Febbraio a Marzo 2014.Il regolamento e lo svolgimento delle serate richiamavano lo stile sanremese, unica differenza è che le canzoni in gara erano cover e non inediti. Le polemiche sulle votazioni non sono mancate in quanto sempre all’interno del personale adetto ai lavori c'erano dei dissapori fra giurati e cantanti in quanto questi ultimi accusavano nepotismo dagli stessi giudici.Ma nonostante le polemiche il programma ebbe un buon successo di pubblico con picchi di 600 ascoltatori in streaming. Il programma ha avuto il piacere di ospitare radiofonicamente la cantante tedesca Anisha Cay presentando il brano “Cassiopeia” e nella puntata finale, il ritorno di Stefano Simondo attore delle Fiction Rai e Mediaset.Il bello della diretta e del backstage, come in ogni programma non farà mancare le cosi dette "Papere" e proprio Luca, sarà protagonista di una clamorosa e divertente papera durante la presentazione del brano "Parole a metà" di Katia Simioni, che lui per lapsus rinominerà in "Parole sante". Lo stesso Nando e Grace Jackson saranno protagonisti di altre simpatiche papere durante il programma, che entreranno nella storia dei momenti divertenti di Radio Friends.Nando Ametrano dopo quel progetto, abbandonerà Radio Friends, momentaneamente per motivi personali, e cosi Luca Di Fraia studierà a tempo pieno la realizzazione della nuova edizione del suo programma, "Il Salotto dei Vip" con la confermatissima Grace Jackson alla conduzione.Il 19 Marzo 2014, per Luca e la stessa Radio Friends arriverà un emozionante ed importante vetrina a livello benefico. Si tratta dell'evento "Papà Day - Un calcio al Bullismo!". Verrà cosi fondata la squadra di calcio dell'emittente, capitanata ovviamente da Luca e con tanto di divisa personalizzata, marchiata Legea. Quel giorno la squadra debutterà allo stadio comunale "Armando Picchi" di Livorno, in un triangolare composto appunto dalla squadra di Radio Friends, la famosa Nazionale Dj, e le vecchie glorie del Livorno Calcio.Il 28 Marzo 2014 prenderà il via la nuova edizione de "Il Salotto dei Vip" che andrà in onda, per un totale di 12 puntate fino al 30 Ottobre 2014. Le puntate avranno un discreto numero di ascolti e partecipazione, pubblicizzate sui loro siti dagli stessi ospiti, ma non solo perché praticamente tutti gli ospiti scelti dallo stesso Luca, rimarranno particolarmente sorpresi, soddisfatti per la spontaneità, l'atmosfera amichevole, la professionalità che la coppia Luca & Grace, mettono durante le varie interviste a loro realizzate.Gli ospiti del programma nell'edizione 2014, sono stati tanti: Gli artisti Big.. Red Canzian (di cui si contano ben 3 presenze nell'arco di un anno, diventando un fedelissimo di Radio Friends) e Dodi Battaglia dei Pooh, Amedeo Minghi, Valentina Parisse, Fabio Mora dei RIO, il ritorno dell'attore Stefano Simondo, l'attrice Elena Russo. Talenti emergenti del calibro dei Moody, Daniela Cavallaro, Simone Cocciglia, il rapper Razza Krasta e Tonia Antonelli.In quel periodo, Luca Di Fraia ingaggerà, da un altra emittente, una nuova speaker per Radio Friends. Si tratta di Eleonora De Gaetano (meglio nota come Ele DG) classe 1987. La nuova speaker colpisce il direttore/speaker Luca, in maniera particolare per il suo fascino, la parlantina e il suo carattere molto aperto, solare e intelligente. I due entrano subito in sintonia e studiano un nuovo format, adatto alle loro caratteristiche. Il 17 Aprile 2014, viene inaugurato tale format che prende il titolo di "Mission Style" che tratterà, l'interessante novità radiofonica sulla moda e il design, la specialità che esalterà le caratteristiche di Ele DG. Il programma andrà avanti per 4 puntate fino al 22 Maggio 2014 con ascolti buonissimi e che potranno tuttavia migliorare, essendo un format con un particolare argomento che viene visto e appreso meglio, in Tv anziché ascoltandolo in Radio, dove serve più tempo per amalgamarlo nella mente degli ascoltatori.A livello musicale nel Maggio 2014, Luca inciderà ben 3 inediti con l'etichetta "Italian Way Music" di Milano, scritte dal Poeta, Luciano Somma di Napoli e composte alla chitarra da Enzo Valese. Si tratta dei brani: "Approdo", "Sono stanco" e "Passaporto per l'inferno" scritte da L.Somma e composte da A.Gallo. Entrambe verranno inserite nel CD "NEW TALENT COMPILATION VOL.5" in cui spiccano altri nomi del calibro di Gianni Drudi.Nel Giugno 2014, Luca si esibirà live insieme ad altri artisti emergenti, al centro commerciale "Fonti del Corallo" di Livorno, per il concorso "The Talent" presentato da Francesco Facchinetti, figlio di Roby Facchinetti dei Pooh. In quella circostanza Luca canterà proprio un brano del padre di Francesco, ovvero "Un mondo che non c'è" incisa e pubblicata qualche mese prima su Youtube. Nel Luglio 2014, Luca Di Fraia verrà contattato da alcuni giovani fan della fiction Mediaset "I Cesaroni" con l'intento di organizzare un raduno benefico con gran parte del cast a Roma. Radio Friends diviene cosi sponsor ufficiale come emittente radiofonica, assieme all'associazione benefica ADMO Roma. Comincia cosi per tutta l'estate un lungo lavoro per lui e gli organizzatori. L'evento verrà fissato a Roma per il giorno 12 Settembre 2014, con tanto di spot ufficiale presentato dallo stesso Luca Di Fraia. Non mancheranno molti problemi tecnici sull'asse Roma-Livorno, tra cui la non presenza di molti protagonisti della fiction che decidono per loro motivi personali, di non presenziare all'evento benefico. Il 27 Settembre 2014, su Radio Friends condurrà da solo, lo "Special Day Radio Friends of Avril Lavigne" per festeggiare in modo speciale il trentesimo compleanno dell'artista canadese, nonché sua artista preferita a livello internazionale. Nella giornata speciale ci sarà la premiazione della "Top 10" organizzata settimane prima, in cui i fan di Avril dovevano stilare la loro Top10. Alla fine, sommando tutti i voti dei fan di Avril, la canzone che vincerà la speciale classifica, con il maggior numero di votazioni sarà "Nobody's Home".Il 27 Novembre 2014, organizza e conduce in diretta su Radio Friends, affiancato da Grace Jackson la festa del secondo compleanno per quella che è diventata nel tempo, la Radio degli Amici e dei Vip. Alla grande festa non è voluta mancare, come ospite d'onore l'attrice e sua fedele amica, Elena Russo (nota attrice di Fiction e film targati RAI e Mediaset) già volto noto di Radio Friends, per aver presentato nel Maggio 2014 in anteprima radiofonica, durante una delle puntate de "Il Salotto dei Vip" la fiction Mediaset "Furore" (che successivamente riscuoterà un grande successo e durante il Roma Fiction Fest, Furore riceverà il Telegatto come miglior fiction dell'anno. A ritirare il premio il 19 Settembre si sono recati sul Pink carpet, il regista Inturri e gli attori protagonisti Francesco Testi, Massimiliano Morra, Cosima Coppola, Adua Del Vesco, Stefano Dionisi e la stessa Elena Russo).Oltre ad Elena Russo, nella giornata speciale, ci sarà anche il ritorno dopo alcuni mesi di stop, di Nando Ametrano che interverrà in diretta telefonica, nonostante i numerosi problemi di collegamento dovuti al maltempo che colpì gran parte d'Italia, in quella giornata. Oltre al suo collegamento ci saranno molte altre sorprese durante l'arco della giornata che riceverà tanta partecipazione, tra cui l'intervento a sorpresa dell'artista emergente Ylenia Iorio, in procinto della sua avventura ad X-Factor Albania, e che regalerà in esclusiva all'emittente il suo nuovo inedito che sarebbe uscito poche ore dopo nei vari store digitali e nelle varie radio/tv. Ci sarà anche un intervento dell'ascoltatore, Giuseppe Alberto (attore emergente e fedele fan di Avril Lavigne) che lascierà in redazione, tramite un messaggio vocale su Whatsapp, gli auguri per Radio Friends, e lo stesso Luca Di Fraia, complimentandosi con lui per il lavoro svolto e profuso fino a quel momento, e per l'aver creato già in precedenza alcuni inediti e speciali format radiofonici su Avril Lavigne, che secondo lui non erano mai stati fatti da nessuno a livello radiofonico. L'8 Dicembre 2014, Luca Di Fraia, dopo l'improvvisa scomparsa sul palco del cantautore Giuseppe Mango, avvenuta il giorno prima, si ricorderà di aver inciso su consiglio di Nando Ametrano, precisamente un anno prima, un brano dell'artista di Lagonegro, rimasto chiuso in un cassetto, e mai stranamente, pubblicato sul web insieme alle altre. Si tratta del brano "La Rondine" nella sua versione Cover, che pubblicherà sul Web come personale omaggio verso uno dei suoi artisti preferiti, praticamente fin da piccolo. Il brano su Youtube riscuoterà fin da subito molti apprezzamenti positivi, con altrettanti inviti verso di lui, nel continuare a incidere altre canzoni di Mango. Poche settimane dopo infatti, inciderà come secondo omaggio, il brano "Oro" con il quale Mango, è purtroppo scomparso proprio sul palco il 7 Dicembre 2014. Quello verso Mango, non fù però il primo omaggio verso un noto artista, perché un mese prima, registrò e pubblicò sul web alcuni brani del Maestro, Amedeo Minghi tra cui: "Notte bella magnifica" su consiglio di Grace Jackson, "I ricordi del cuore" e sopratutto la primissima ed esclusiva versione cover sul Web, dell'inedito di Minghi "Io non ti lascerò mai", molto ben apprezzata per interpretazione e arrangiamento dal pubblico. Tutto questo però avvenne, come ringraziamento speciale verso l'artista per la disponibilità e i complimenti, regalati a lui e Grace, durante la puntata del 23 Ottobre 2014, in cui lo stesso Minghi fu ospite con loro, su Radio Friends. Nella puntata non possiamo non ricordare, un simpatico siparietto, dove Amedeo Minghi definirà Luca e Grace, simili a due fatine stile "Fantaghirò" per la delicatezza, l'accoglienza e l'impegno profuso nella realizzazione della stessa puntata.Il 25 Dicembre 2014, esce su Youtube, e verrà inserito anche in playlist su Radio Friends, il particolarissimo tributo cover “We Are The World” della produzione All We Do Is Music a cui partecipa vocalmente in gran parte della canzone assieme a Katia Simioni, la madre Grace Jackson, altri circa 9 cantanti emergenti, e lo stesso Nando Ametrano che curerà da speaker la parte vocale finale dei ringraziamenti con tanto di auguri di buon natale.Lavori di Luca Di Fraia come Comparsa: Per lui due esperienze tra le più acclamate sul set, nel ruolo di comparsa. Nel 2009 viene scelto per il film "La prima cosa bella" diretto da Paolo Virzi, e candidato italiano all'Oscar 2011 per il miglior film straniero.Nel 2014 è stato scelto per il programma di SKY/Fox Life, nell'episodio 9 del programma "Cucine da Incubo 2" produzione Endemol e affidato al pluripremiato chef Antonino Cannavacciuolo. Curiosità sulle doti musicali:Luca Di Fraia sa suonare ad orecchio la tastiera, sia con un mano che con due mani. Ma non solo.. da piccolo rimasero tutti sorpresi dal fatto che lui stesso, riuscì a suonare una sua vecchia chitarra piccola da 6 corde, di cui mancavano alcune corde. La cosa curiosa è che lui, per tale mancanza di corde, riuscì a suonarla lo stesso ad orecchio, andando dietro ad una canzone in sottofondo, praticamente girando le "meccaniche per l'accordatura". Una cosa sicuramente molto inedita!Curiosità su Anna Tatangelo:Nella puntata speciale del "Best of...Anna Tatangelo" andata in onda su Radio Friends nell'ottobre 2013, condotta dal trio Luca, Nando e Grace, lui stesso racconterà pubblicamente che nel Gennaio 2011, gli capitò di sognare da grande fan e per la prima volta dopo tanti anni, la stessa cantante di Sora. Nel sogno succedeva che lui era in un luogo immerso dal verde, circondato da molte persone, molti artisti. Il suo ruolo era simile, a quello di una guardia del corpo ed uscendo da un cancellino, si ritrovò di fronte Anna Tatangelo. I due si salutano, Luca chiede ad Anna di fare una foto con lei, e alla fine vestita con una giacca in pelle nera, lei lo accontenta...Quel sogno si rivelerò incredibilmente premonitore, perché nella realtà pochi mesi dopo, precisamente il 16 Aprile 2011 a Roma, Luca incontrerà davvero e per la prima volta Anna Tatangelo, realizzando cosi uno dei suoi grandi desideri. La circostanza era praticamente la stessa del sogno.. Parco Zoomarine di Torvaianica, immerso dal verde, molti artisti, tante persone e guardie del corpo al suo fianco. I due si incontrano e con molta professionalità e dolcezza, la stessa Anna concederà a Luca la foto e i saluti con lui, realizzando il suo grande desiderio, rincorso per anni. Nella puntata, Luca raccontò che dopo quella circostanza, entrò ufficialmente nel fan club ufficiale di Anna e fu cosi che i due ebbero modo di incontrarsi più volte ai vari eventi che la coinvolgeva. Poco dopo la fondazione di Radio Friends, Luca decide di far entrare Anna nella speciale categoria degli artisti in evidenza. Il 9 Gennaio 2015 la stessa Anna Tatangelo, retwitta sul suo account ufficiale di twitter per ben due volte, gli auguri scritti da Luca a nome suo e dello staff di Radio Friends..Curiosità sui suoi lavori come Web Master/Marketing:Nel 2012, apre ufficilamente su Facebook una fan page sulle attrici, (sue idole e note per il loro ruolo all'interno della soap opera "Beautiful") Kim Matula e Jacqueline MacInnes Wood. Gli verrà subito fatto notare, che ciò che lui aveva creato, non era ancora mai stato fatto da nessuno in precedenza. La pagina cosi verrà considerata ed etichettata come pagina ufficiale dedicata ad entrambe, in cui verranno postate foto esclusive e news che le riguardano. In poco tempo le due protagoniste verranno a conoscenza della fan page e ci saranno pure delle condivisioni, dei siparietti simpatici sui social, tra lo stesso Luca, Kim e Jacqueline. Il 23 Agosto 2014, nel giorno del compleanno di Kim Matula (Hope Logan), Luca Di Fraia posta sulla citata fan page in qualità di Admin, un video speciale da lui montato e caricato su Youtube, in cui farà gli auguri all'attrice statunitense. Quel suo gesto a sorpresa, verrà molto apprezzato dalla stessa Kim Matula sulla sua pagina ufficiale di Facebook, ringraziandolo il giorno stesso, e un mese dopo, lei stessa lo ricorderà nuovamente postandolo pure sul suo canale Youtube, ringraziando e considerando Luca Di Fraia a sorpresa uno dei suoi migliori amici conosciuti sul Web.Queste le sue parole rilasciate sul suo canale Youtube (KimMatula): One of my best friends sent me this video! Thank you!La sua collega Jacqueline Macinnes Wood (Steffy Forrester) in Beautiful, fa altrettanto e comincia a seguirlo come suo follower tramite il suo account ufficiale di Twitter.CONTATTI: FACEBOOK: https://www.facebook.com/luca.difraia.fanpageE-MAIL: lucadifraia89@gmail.comTWITTER: https://twitter.com/lucadifraia89INSTAGRAM: http://instagram.com/lucadifraia89YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/CoverMusicali